Chi siamo?

L’Istituto Liberale L’Individualista Feroce è una associazione culturale senza fini di lucro e senza vincoli politico-partitici che si prefigge lo scopo di diffondere il Liberalismo in tutte le sue sfaccettature, avendo come fondamenti le libertà individuali e il libero commercio.

IL-IF è, dunque, un think tank liberale formato prevalentemente da giovani, studenti, imprenditori e membri della società civile che promuovono i principi liberali, come la proprietà privata, le libertà individuali, l’economia di mercato, la democrazia rappresentativa, la decentralizzazione del potere, lo stato di diritto e i limiti del governo.

Non riceve e non riceverà alcun contributo pubblico per il proprio sostentamento, porta avanti le sue istanze grazie ai contributi volontari dei suoi membri e dei simpatizzanti, persone fisiche o giuridiche, che credono nel valore della libertà.

Lo Statuto rispetta i principi democratici e di libertà previsti dalla Costituzione italiana, inoltre pone una completa trasparenza nei confronti degli associati che permette loro di assicurarsi che non sorgano conflitti di interesse o che l’associazione venga usata per favorire qualcuno o qualche ente esterno.

Tutte le attività di IL-IF vengono discusse fra i vari gruppi tematici o territoriali e sono approvate dalla maggioranza dei membri, sempre nel rispetto dei valori fondanti che l’associazione si prepone di diffondere e sostenere.

Cosa vogliamo?

L’Istituto Liberale L’Individualista Feroce ha lo scopo di diffondere il Liberalismo e influenzare l’opinione pubblica, sensibilizzando i membri della società civile ai principi della società aperta e del libero commercio.

Gli obiettivi principali delle azioni di IL-IF sono:

  • promuovere il Liberalismo tramite contenuti a sfondo culturale, ludico e interattivo;
  • favorire lo studio dell’economia liberale, con focus sulla Scuola Austriaca e quella di Chicago;
  • difendere i valori propri del Liberalismo e dell’Individualismo;
  • incoraggiare l’emancipazione dell’Individuo da agenti esterni, come lo Stato, e la ricerca della sua autorealizzazione.

La squadra

  • Alessio Cotroneo
    Alessio Cotroneo Presidente
  • Raffaele Dadone
    Raffaele Dadone Vice-presidente
  • Davide Ricciardi
    Davide Ricciardi Direttore Operativo
  • Giacomo Zamagni
    Giacomo Zamagni Digital Strategist
  • Tommaso Roccuzzo
    Tommaso Roccuzzo Segretario
  • Giovanni Spata
    Giovanni Spata Tesoriere
  • Francesco Chevallard
    Francesco Chevallard Ricercatore
  • Alessandro Ruocco
    Alessandro Ruocco Osservatore
  • Alessandro Sforza
    Alessandro Sforza Enciclopedista
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt

Inizia a scrivere e premi Enter per cercare